BOLZANO/MERANO: ANALOGICA 7

Pubblicato: 15/11/2017 da Redazione in Arti varie, Fiere/Festival, Mostre, News, Trentino Alto Adige

201711_analogica.jpg

24/25/26 novembre 2017

> INTRO
Analogica è un evento che nasce per stimolare e sostenere la divulgazione e la conoscenza dell’utilizzo di tecnologie analogiche nella pratica artistica e creativa, in maniera particolare in progetti di ricerca sperimentale legati al cinema, alla fotografie e alla produzione sonora.
In piena epoca digitale, ANALOGICA si pone come realtà di riferimento provinciale e regionale per poter continuare a rendere possibile la produzione artistica di quanti vogliano lavorare con pellicola o con tecniche che rischiano di scomparire o di essere dimenticate.
ANALOGICA è un festival di 3 giorni dedicato esclusivamente ad artisti, filmmakers, musicisti e fotografi che lavorano con tecnologie analogiche.
Unico nel suo genere a livello nazionale, è ormai giunto alla sua 7 edizione. ANALOGICA nasce per essere uno spazio di confronto e scambio con artisti locali e internazionali, per permettere e sviluppare un network di relazioni e collaborazioni non solo a livello nazionale ma soprattutto a livello internazionale.

> PROGRAMMA
ANALOGICA 7 ospita l’atelier MTK, tra i primi laboratori indipendenti europei, nato a Grenoble (Francia) nel 1992. Particolarmente attivo nella ricerca e pratica sperimentale, Atelier MTK presenterà tre performance live per proiettori 16mm e un workshop incentrato sulla creazione di film senza camera: flat print è il nome della tecnica usata, una pratica che permette la stampa a contatto di pellicola e il controllo e alterazione della chimica per reinventare e ricostruire immagini filmiche partendo da footage tra i più svariati (film, pubblicità, commerciali, film istituzionali). Non solo un workshop sulla pellicola, ma un laboratorio e un’introduzione all’uso del proiettore come strumento di vera e propria performance visuale e sonora ( workshop 25-26.11 iscrizione obbligatoria entro il 22.11 su: http://www.analogica.org/workshop2017.html).

Ancora l’elaborazione di materiale in pellicola, de-costruito, ri-fotografato e re-interpretato, è al centro dell’importante lavoro dei filmmakers Angela Ricci Lucchi e Yervant Gianikian, tra i più influenti registi del cinema di avanguardia mondiale. La TRILOGIA DELLA GUERRA indaga e racconta la condizione umana durante la Prima guerra mondiale attraverso tre film: Prigionieri della guerra (1995), Su tutte le vette è Pace (1998) Oh, Uomo (2004). I registi saranno presenti alla proiezione del film che chiude la trilogia, Oh, Uomo, domenica pomeriggio 26 Novembre a Merano.

ANALOGICA SELECTION 7 è la nuova selezione di film presentata da ANALOGICA e realizzata attraverso una call internazionale. Comune denominatore di tutta la selezione non è solo la materia prima (esclusivamente pellicola, che sia super8, 16mm o found footage) ma anche (e sopratutto) la ricerca e la sperimentazione.
ANALOGICA SELECTION 7 si compone di 30 film provenienti da tutto il mondo, che verranno proiettati in 3 distinti programmi durante ANALOGICA 7.
Oltre alle performances per proiettori in 16mm di Atelier MTK, parteciperà a ANALOGICA 7 il progetto FOVEA (Nizza, Francia). Una performance di immagini e suoni prodotti dal vivo attraverso l’utilizzo di fonti luminose e proiettori. Un omaggio al proto-cinema e alla musica psichedelica.

INFO:
programma completo su: analogica.org
analogica.festival@gmail.com
analogica.workshop@gmail.com

LUOGHI:
>Venerdì, 24 Novembre, Bolzano
Theater Im Hof // Bolzano – Piazza delle Erbe, 37
dalle h.19.00

> Sabato, 25 Novembre, Merano (BZ)
Die Filmwerkstatt – Merano – Via Scuderie, 8
dalle 18.00

> Domenica, 26 Novembre, Merano (BZ)
Die Filmwerkstatt – Merano – Via Scuderie, 8
dalle 17.00

Annunci

I commenti sono chiusi.