Archivio per la categoria ‘Campania’

NAPOLI: Nel nome della madre

Pubblicato: 11/01/2018 da Redazione in Arti varie, Campania, Fotografia, Mostre

201801_Adele Ceraudo
di Adele Ceraudo
Pan | Palazzo delle Arti di Napoli
via dei Mille 60, Napoli
a cura di Daniela Wollmann
24 febbraio – 19 marzo 2018
inaugurazione e performance venerdì 23 febbraio, ore 17.30
Performance tutti i giorni
Orari lunedì – sabato ore 9 – 19 | domenica ore 9 – 14
Ingresso LIBERO
Catalogo italiano – inglese. Testi di Daniela Wollmann, Gianpasquale Greco e Luigi Polillo
Info: https://www.facebook.com/groups/472097702884826/

L’artista poliedrica Adele Ceraudo è ospitata al Pan | Palazzo delle Arti di Napoli, dal 24 febbraio al 19 marzo, con una personale di oltre 50 opere che ripercorrono i momenti salienti dei suoi 10 anni di attività, caratterizzati da diverse forme espressive quali disegni, opere pittoriche, fotografie, installazioni, video, performance e una serie lavori, in cui sperimenta contaminazioni di linguaggi. Tema centrale della mostra intitolata “Nel nome della madre. Adele Ceraudo” è la femminilità, approfondita sotto differenti punti di vista umani e sociali. (altro…)

Annunci

201801_mediterraneo

Parte l’edizione 2018 della rassegna “Mediterraneo: fotografie tra terre e mare”.
Online i nuovi bandi di cui tutti possono partecipare. Preferiti i lavori che analizzano gli aspetti più ampi dell’essere cittadini del terzo millennio, nelle relazioni con il territorio e con le persone.

Riparte la rassegna di fotografia che racconta dal 2012 il Mediterraneo come “speri-mentale” luogo di relazioni dove le culture e le arti si incontrano e scontrano, dialogano, evolvono, interagiscono. (altro…)

NAPOLI: Postcards from Paradise

Pubblicato: 30/11/2017 da Redazione in Arti varie, Campania, Mostre

201711_Silvia Papas_The window_ cm70x100_acrilico su tela_2017
di Silvia Papas
Castel dell’Ovo, Napoli
Vernissage 9 dicembre 2017 dalle 12.00 alle 18.00
10 dicembre 2017 – 7 gennaio 2018
dal lun al ven dalle ore 9 alle ore 18.30 – ultimo accesso ore 17.45
nei giorni festivi e la domenica dalle ore 9 alle ore 14 – ultimo accesso ore 13,15
Ingresso Libero (altro…)

201711_IPA_PaoloM.jpg

BEST OF SHOW E PRESENTAZIONE DEL VOLUME ”CLIMATE SMART EVOLUTION”
a cura di MAGAZZINI FOTOGRAFICI
Il 24 Novembre a Magazzini Fotografici ore 19.00

Dal 2002 International Photography Awards TM cura una competizione annuale per fotografi professionisti e non su scala mondiale, creando una delle competizioni più ambiziose e più complete nel mondo della fotografia. IPA, inoltre, cura anche altri concorsi distribuiti in quattro paesi: Cina, Filippine, Russia e Spagna.
Ogni anno, l’IPA invita un curatore affermato che sceglierà circa 50 immagini provenienti da fotografi professionisti e non professionisti per assegnare ai vincitori il primo, secondo e terzo posto per essere esposti in una mostra esclusiva a New York, durante la settimana di gala del noto Lucie Awards. Il Best of Show sarà poi ospitato in diversi paesi, festival, gallerie e altri eventi legati alla fotografia. La curatrice del Best of Show 2017 è Patrizia Lanza dello spazio Annenberg.
L’inaugurazione sarà a Magazzini Fotografici il 24 Novembre 2017 alle ore 19.00.

All’evento sarà presente Hossein Farmani, fotografo internazionale, curatore di esposizioni e gallerie d’arte, filantropo, fondatore e Presidente di Lucie Awards a New York. Tra gli autori in mostra: Ulla Lohmann, Alain Schroeder, Divyakant Solanki, Sandro, Maurice Ressel, Arnaud Finistre, Jonathan Bachman, Kate Geraghty, Paolo Marchetti, Chris Gordaneer, Alex Timmermans, Onni Wiljami Kinnunen, Marcin & Sylwia Ciesielski, Rob Gregory, Ilaria Magliocchetti Lombi, PINCH / Martin Tremblay, Arjun Mark, Danny Yen Sin Wong, Alice van Kempen, Diana Bagnoli, Anya Anti, Andrea Fremiotti, Marcin Borun, Bart Heynen, Andrea Francolini, Christian Vizl, Christopher Morris, Argus Paul Estabrook, Tam Ming Keung, Manel Quiros, Renee Capozzola, Dag Ole Nordhaug, Placido Faranda, Leslie Hall Brown, Pistolwish, Frederic Aranda, Claudia Hans, Clyde Butcher, David Bacon, David Zimmerman, Christiaan van Heijst, Andy Yeung, Karen Divine.

La mostra sarà composta da 45 stampe del concorso principale e da 12 stampe provenienti dai contest regionali (3 foto dai contest della Cina, Filippine, Russia e Spagna).

PRESENTAZIONE DEL VOLUME “CLIMATE SMART EVOLUTION”
In contemporanea, durante l’inaugurazione del Best of Show, sempre nella location di Magazzini Fotografici sarà presentato il volume “Climate Smart Evolution”, curato dalla ricercatrice Silvia Gaiani e dal curatore Hossein Farmani. Info sul volume Rendere la nostra economia più sostenibile è una sfida che abbiamo il dovere di vincere, costruendo una nuova logica che si discosti dall’economia tradizionale per sostenere con forza il riutilizzo circolare di beni e risorse. Tra gli autori presenti nel libro: Andrea Alessio, David Burdeny, Emmanuel Coupe-Kalomiris, Matthew Turley, Sebastião Salgado, Simon Harsent, Steve McCurry, Yvonne De Rosa (founder and art director di Magazzini Fotografici).

Per informazioni: eventi@magazzinifotografici.it
www.magazzinifotografici.it

NAPOLI: Transmogrifies

Pubblicato: 21/10/2017 da Redazione in Arti varie, Campania, Mostre

201710_a01.jpgdi Navid Azimi Sajadi
a cura di Marina Guida
A01 Gallery, via Chiatamone 19 , Napoli
Vernissage sabato 28 ottobre ore 18.30
Date 28 ottobre – 17 dicembre 2017
Ingresso gratuito
Informazioni al Pubblico dal martedì al venerdì 11.00 – 18.00 gli altri giorni su prenotazione

La galleria A01 Gallery è lieta di presentare, sabato 28 ottobre 2017 alle ore 18.30, il nuovo progetto espositivo site specific dell’artista Navid Azimi Sajadi, a cura di Marina Guida, dal titolo, Transmogrifies. (altro…)

NAPOLI: 9_9

Pubblicato: 11/10/2017 da Redazione in Campania, Fotografia, Mostre

201710_kristinman.jpgMagazzini Fotografici presenta “9_9”, mostra di Kristin Man.

“9_9” è il titolo del progetto della fotografa Kristin Man: un corpus di doppi autoritratti sul tema dell’io come protagonista, realizzati durante un percorso di due anni in Italia.
Una galleria di doppi ritratti della fotografa in compagnia di personaggi celebri del mondo dell’arte, della cultura, della musica che vanno da Mimmo Paladino a Ferdinando Scianna, da Mimmo Jodice a Piero Gilardi, da Emilio Isgrò a Enzo Cucchi, da Gianni Berengo Gardin a Michelangelo Pistoletto, da Arturo Schwarz a Arnaldo Pomodoro, da Luigi Mainolfi a Mimmo Jodice.

Come spiega Fortunato D’Amico, curatore indipendente ed esperto nel mondo dell’arte:
“Nel lavoro di Kristin Man la fotografia è l’atto finale di un impegno fatto di studio, preparazione, ricerca finalizzata a ricevere ed elaborare informazioni sulle persone, tutte un po’ speciali, con le quali è entrata in contatto […]. (altro…)

NAPOLI: Chromie

Pubblicato: 09/06/2017 da Redazione in Campania, Fotografia, Mostre

201706_chromie.jpgSALOTTO CALABRITTO e VERY CULTURAL presentano
CHROMIE
Fotografie di Lorenzo Cabib
Salotto Calabritto, dal 14 maggio – inaugurazione ore 18.30
PERIODO: Dal 14 al 30 giugno 2017
APERTURA: SU APPUNTAMENTO
INFO: verycultural@gmail.com | lorenzocabib@gmail.com

Si inaugura, mercoledì 14 maggio (ore 18.30), al Salotto Calabritto (Via Calabritto, 20 – Napoli) “Chromie”, la nuova mostra personale di Lorenzo Cabib a cura di Guido Cabib. In esposizione, un corpus di 13 opere fotografiche su carta baritata e stampa fine art su supporto dibond articolato in 3 cicli. (altro…)

NAPOLI: S I B Y L L A

Pubblicato: 06/06/2017 da Redazione in Campania, Fotografia, Mostre, News

201706_sybilla.jpegIl mistero della vergine oscura
Fotografie di Francesco Soranno
12-30 giugno 2017 stazione Cumana di Montesanto, Napoli – la porta dei Campi Flegrei
12 giugno ore 10.00 cerimonia di apertura | ore 16.00 inaugurazione mostra
orari | lun-ven 10.00/12.30 – 16.00/18.00 sab-dom chiuso | ingresso libero | accesso dal piano stazione (per l’utenza con biglietto) oppure, senza biglietto, direttamente dal pianoterra servendosi dell’ascensore

Ricerca fotografica dedicata alla Sibilla Cumana, forse il più diffuso mito dei Campi Flegrei per ripercorrere l’origine, i segni e i luoghi in cui tale fantastica narrazione si è consumata; in collaborazione con EAV Ente Autonomo Volturno. (altro…)

NAPOLI: LA PRIMAVERA DEL PRINCIPE

Pubblicato: 11/04/2017 da Redazione in Arti varie, Campania, Mostre

201704_napoli.jpgUN UOMO NUOVO, FIGLIO DELLE SUE OPERE
Una stagione di mostre, percorsi eventi

dal 13 aprile al 31 dicembre 2017

Al via, giovedì 13 aprile, al Museo Civico Filangieri (Napoli, Via Duomo 288), “La primavera del principe. Un uomo nuovo, figlio delle sue opere”. Una stagione di mostre, percorsi ed eventi affidata alla direzione artistica e creativa di Guido Cabib per un progetto di valorizzazione della figura dell’illustre fondatore Gaetano Filangieri principe di Satriano non semplice collezionista ma grande innovatore, espressione delle più vive azioni di politica industriale nel meridione del XIX secolo. (altro…)

NAPOLI: Napoli Velata

Pubblicato: 26/01/2017 da Redazione in Campania, Fotografia, Mostre

201701_orestep.jpgMostra fotografica di Oreste Pipolo
4 febbraio 2017 – 18 febbraio 2017
Dal lunedì al sabato ore 9.00-19.00
Complesso monumentale San Severo al Pendino
Via Duomo 286- Napoli
Con il patrocinio dell’ Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli

“Il velo è da sempre un simbolo di protezione. Velare i personaggi al margine, le statue fuori del circuito turistico è da una parte un rito propiziatorio e all’altro un atto di denuncia”
Oreste Pipolo

“Oreste era un grande artigiano e il suo lavoro era la sua vita, da un punto di vista artistico la sua scomparsa per me equivale alla perdita di un fratello”
Matteo Garrone

Napoli Velata è la mostra fotografica di Oreste Pipolo che sarà inaugurata sabato 4 febbraio alle 17.00 presso il complesso monumentale San Severo al Pendino in Via Duomo 286- Napoli
A due anni dalla scomparsa del famoso fotografo partenopeo Oreste Pipolo, le figlie Miriam e Ivana hanno voluto esporre le immagini tratte dall’ultimo progetto fotografico: Napoli Velata, documentato anche dal giornalista Domenico Iannacone all’interno della puntata Spaccanapoli della trasmissione I 10 comandamenti su Raitre.
Nella prefazione del libro Napoli Velata, Domenico Iannacone scrive: “Pipolo è il fondatore di un neorealismo fotografico che unisce indissolubilmente il rito del matrimonio alle persone.
… Così il velo bianco, l’oggetto puro che simbolicamente rappresenta il matrimonio, diventa elemento di protezione degli esseri umani e delle cose. In giro con lui per la città ho avuto il privilegio di assistere, non solo come spettatore, alla realizzazione di una vera e propria performance artistica: la Napoli Velata”
A questo progetto ha partecipato anche il regista Matteo Garrone che realizzò il documentario “Oreste Pipolo: fotografo di matrimoni”.
“Napoli velata” allude tanto alla “Peste” narrata da Curzio Malaparte quanto al Cristo in marmo di Giuseppe Sanmartino, che illumina una città che sopravvive tra desideri e tragedie. “Ogni singola foto – spiega Oreste Pipolo – è già una scelta di visuale e, quindi di visione. Spesso anche di denuncia, come accade nelle immagini relative alle rovine del museo di Città della scienza o allo stato di abbandono di alcune sculture e fontane della città di Napoli. Da queste immagini è possibile addirittura rievocare il pensiero di Schopenhauer. Il filosofo affermava che il “vero” mondo si nasconde agli occhi dell’uomo. Il mondo vero si trova proprio dietro un velo. Questo velo è, appunto, il metafisico “velo di maya”.