Archivio per la categoria ‘Incontri con gli autori’

Schermata 2022-05-12 alle 11.43.29

Tra i più apprezzati autori della fotografia italiana contemporanea Pio Tarantini presenterà nove opere che in modo simbolico rappresentano altrettanti concetti fondamentali per la vita dell’uomo: Conoscenza, Eros, Pathos, Attesa, Felicità, Tempo, Spirituale, Sogno, Terrestre.

«Ho cercato di risolvere il divario» scrive l’autore «tra l’astrazione dei concetti scelti e la necessaria concretezza delle immagini con stratificazioni visive in cui la materia diventa confusa, evanescente e dove a oggetti più facilmente riconoscibili si mescolano corpi e ambienti che alludono alle tematiche scelte.» (altro…)

montesilvano colle vista drone

Montesilvano Colle vista drone

Il 15 maggio tireremo le somme per decidere se effettuare o meno il primo evento “Sigma Days” in Abruzzo dopo il Covid.

Tre giorni intensi per condividere la propria passione per la fotografia e stare insieme grazie alla partecipazione di Mtrading che metterà a disposizione obiettivi e fotocamere. L’occasione per poter fare domande direttamente a Rino Giardiello e Marco Sitzia e sciogliere eventuali dubbi.

Purtroppo le partecipazioni finora raccolte non sono sufficienti per giustificare l’organizzazione dell’evento e non me la sento di tenere ancora in sospeso quelli che vengono da fuori e devono organizzarsi per il viaggio e prenotare dove dormire, quindi vi esorto a farvi sentire!

Contatti tramite e-mail e/o messaggi su Facebook, Instagram e Twitter.

Il programma di massima lo potete leggere qui:

https://nadirnews.wordpress.com/2022/04/14/sigma-days-a-pescara-10-11-12-giugno-2022/

annuncio antro di merlino 2000

L’Antro di Merlino di Rino Giardiello ©

L’ANTRO DI MERLINO
Spazio alla fantasia ed alla creatività senza Photoshop
Creatività analogica, solide basi per il digitale

Nuova lezione individuale on-line!
“L’Antro di Merlino” era il titolo della mia rubrica fissa mensile sulla rivista REFLEX dal 1985 al 2003. Grande spazio alla creatività in un mondo ancora senza computer e Photoshop, magie che nascono nelle nostre menti e non in quella dei programmatori né in modo accidentale grazie a vecchie fotocamere con le tendine bucate e piene di infiltrazioni di luce. (altro…)

Di imminente pubblicazione e disponibile per i preordini, il libro “FT – FOTOGRAFIA TRANSFIGURATIVA | Transfigurative Photography” – Vol. 1”, progetto editoriale coordinato da GT Art Photo Agency, edizione EBS Print (luglio 2021).

L’opera raccoglie molte delle più recenti voci autoriali che si riconoscono o aderiscono alla corrente espressiva della Fotografia Transfigurativa almeno per una parte della propria ricerca e produzione fotografica. Il progetto editoriale, coordinato da Giusy Tigano (GT Art Photo Agency, Milano), include 213 fotografie in bianco e nero realizzate da 121 autori italiani e stranieri. (altro…)

Ultimo incontro organizzato da CineSud prima delle vacanze estive: Pino Bertelli, Paolo Crepet e Oliviero Toscani.

L’incontro, in data 12 luglio 2021 ore 21.00 su Zoom, è gratuito e si può intervenire in diretta, ma occorre registrarsi sul sito per ottenere il link personale per l’accesso.

Link su CineSud FotoMagazine:
https://www.cinesudfotomagazine.com/pino-bertelli-paolo-crepet-oliviero-toscani-l-uomo-il-mito-la-fotografia-puo-aiutare-a-far-crescere-le-coscienze/

Link su Facebook:
https://fb.me/e/3I5ZnOiMv

Dal 15 luglio al 3 ottobre 2021
“We Are Humans”: l’ordinario e lo straordinario della condizione umana all’undicesima edizione del festival internazionale
Cortona On The Move

PAOLO PELLEGRIN E INTESA SANPAOLO
Tra i protagonisti dell’undicesima edizione, Paolo Pellegrin, fotografo italiano di fama mondiale dell’agenzia Magnum Photos e Canon Ambassador, ha accolto la proposta di Cortona On The Move e Intesa Sanpaolo, Main Partner del festival, di realizzare un progetto fotografico sugli effetti della pandemia da COVID-19 nei rapporti tra le persone. L’Altro, titolo della mostra di Pellegrin, è un progetto fotografico che cattura la quotidianità in un periodo storico atipico segnato dal distanziamento sociale. Le fronti corrugate, le bocche nascoste dalla mascherina e i volti in bianco e nero che emergono dal buio raccontano l’indebolimento dei rapporti interpersonali e il timore dell’uomo verso il prossimo. La mostra di Pellegrin spiega visivamente come i volti diventano lo strumento con il quale il singolo si mostra all’altro e a sé stesso.
Insieme alla mostra di Paolo Pellegrin sarà proposta Come saremo – L’Italia che ricostruisce, una selezione di fotografie dell’Archivio Publifoto Intesa Sanpaolo a cura di Arianna Rinaldo, direttrice artistica del festival, con la supervisione scientifica di Barbara Costa, responsabile dell’Archivio Storico di Intesa Sanpaolo. Un dialogo per immagini che racconta la rinascita dell’Italia nel secondo dopoguerra suggerendo un parallelismo con la situazione post pandemica che viviamo oggi. Un racconto di ottimismo e speranza.
Michele Coppola, Executive Director Arte, Cultura e Beni Storici di Intesa Sanpaolo, ha commentato: “Il legame sempre più solido di Intesa Sanpaolo con il Festival di Cortona dimostra la costante presenza della Banca al fianco delle più creative e dinamiche realtà culturali del Paese e rientra in una logica di crescente attenzione del nostro Progetto Cultura per il mondo della fotografia. Lo straordinario lavoro realizzato da uno dei maggiori protagonisti della fotografia contemporanea, Paolo Pellegrin, e la mostra con preziose immagini dall’Archivio Publifoto Intesa Sanpaolo rilevano gli elementi chiave attorno cui stiamo costruendo il grande progetto delle nuove Gallerie d’Italia a Torino. Committenze, promozione della fotografia come racconto del presente e archivio della memoria, collezioni di proprietà saranno infatti punti di forza del quarto museo della nostra Banca in Piazza San Carlo”.

(altro…)

Associazione Tèkne è lieta di presentare: Molichrom: Festival della Fotografia Nomade
Dal 24 giugno 2021
Direttore artistico: Eolo Perfido
http://www.molichrom.cominfo@molichrom.com

“Ho voluto portare l’attenzione su degli artisti che attraverso esperienze molto diverse e punti di vista anche molto distanti, offrono un’opportunità unica di fare esperienza di quello che possiamo chiamare lo sguardo nomade”. Così il direttore artistico Eolo Perfido introduce la prima edizione di Molichrom: Festival un evento di fotografia internazionale e contemporanea che vede il Molise come centro operativo e il nomadismo come tema centrale di questa edizione.

(altro…)

COGLIERE LA LUCE. CAPIRLA. MUOVERSI. SCEGLIERLA.

Sfruttare la luce naturale così com’è per ottenere sempre foto valide con qualsiasi soggetto e valorizzarlo al massimo. Spostare noi stessi, il soggetto o entrambi per ottenere i migliori risultati.

La luce è tutto in fotografia, ma va colta, trovata e sfruttata nel modo giusto. La luce va pensata. Non basta una bella luce per fare una bella foto come non basta aggiungere sale alla minestra per farla diventare saporita. (altro…)

Martedì 2 marzo 2021, dalle 18.30 alle 19.30-20.00, Rino Giardiello terrà l’incontro in diretta “Il Foveon, questo illustre sconosciuto” attraverso la piattaforma Zoom di Cine Sud Magazine.

L’incontro è del tutto gratuito grazie alla partecipazione di Cine Sud Magazine, Mtrading, Sigma Foto Italia. (altro…)

Non si tratta di una novità perché gli “Incontri di Fotografia di Nadir Magazine” sono iniziati nel lontano 2000 (dalla testatina dell’epoca si vedono quanti capelli bianchi in meno) e procedono senza interruzioni da quella data, singolarmente o come “Nadir Magazine”.

I diversi professionisti che vi sono coinvolti, oltre a collaborare da sempre con Nadir, già svolgono per loro conto incontri, lezioni, stage e workshop. Una lunga esperienza maturata sul campo in oltre un ventennio. (altro…)