Posts contrassegnato dai tag ‘Nikon 28/1.4’

Mario Airò:

Nadir Magazine ha pubblicato l’elenco completo di tutte le fotocamere Sigma dotate di sensore Foveon, reflex, compatte e mirrorless. Le caratteristiche complete, gli anni di inizio e fine produzione. Delle schede complete che – al momento – non esistono in rete né in Italia né all’estero. Una utile documentazione per tutti gli appassionati del sensore Foveon, l’unico sensore al mondo realizzato a strati come la pellicola.

Natale, tempo di festa e periodo in cui le città italiane risplendono nella notte con le luminarie più fantasiose. In alcune città si va oltre le luminarie e gli addobbi tradizionali e si arriva alle splendide “luci d’artista”. Michele Vacchiano spiega, in questo articolo su Nadir Magazine, come fotografarle nel modo migliore. Trucchi e consigli per fotografare di notte in città. Le “Luci d’artista” nella città di Torino sono state pubblicate anche su ArchiReview. (altro…)

Annunci

nikon-afs-28-1,4_4.jpg

Nadir Magazine ha pubblicato un’approfondita recensione del nuovo NIKON AF-S 28mm F/1.4 E ED, un ottimo obiettivo grandangolare di recente progettazione. “Senz’altro uno dei migliori 28mm F/1.4 in commercio” – dichiara Rino Giardiello – “ma la qualità si paga ed il NIKON AF-S 28mm F/1.4 E ED è anche uno dei più costosi obiettivi della sua categoria con un prezzo che va dai 2200 Euro ai 2500”. Le consuete rilevazioni in studio sono state accompagnate da numerose prove pratiche sul campo, “Le foto avvengono nel mondo reale” – continua Rino Giardiello – “e non servono a nulla obiettivi che sfoderano fantastiche prestazioni nelle prove strumentali in studio, ma poi non sono in grado di fornire belle immagini nel mondo reale”. 

nikon-afs-28-1,4_5.jpg

Oltre alle consuete prove pratiche realizzate dalla redazione di Nadir Magazine, Rino Giardiello ha consegnato il NIKON AF-S 28mm F/1.4 E ED con un corpo Nikon D850 al fotografo professionista Paolo Iammarrone che l’ha messo a dura prova durante le sue foto di Jazz: “Nei reportage di scena in teatro, l’ho apprezzato molto per il taglio e la contenutissima distorsione, l’elevata luminosità consente di scattare con tempi brevissimi, giocare con le profondità di campo, mantenendo un buon livello di sfocato sempre molto gradevole”. Su Nadir Magazine il test completo del NIKON AF-S 28mm F/1.4 E ED. Ricordiamo il precedente test della Nikon D850 pubblicato nel mese di gennaio 2018.

Varsavia6-Sigma-dp0-Rino-Giardiello

Per gli appassionati di fotografia di architettura e di paesaggio che hanno bisogno di un obiettivo supergrandangolare dalla qualità senza compromessi, segnaliamo la Sigma dp0 Quattro provata il mese scorso che, con il suo sensore Foveon, è in grado di stupire per la nitidezza e la tridimensionalità delle immagine ottenute.