Pubblicato, su Nadir Magazine, il test approfondito della Sigma fp L, la nuova mirrorless compatta ad obiettivi intercambiabili prodotta da Sigma ed in commercio entro la fine del mese di aprile.

La Sigma fp L può offrire tanto agli utenti giusti e la qualità delle immagini che è in grado di fornire è molto elevata. Nonostante il firmware in versione Beta, si è comportata molto bene ed è facile innamorarsene, soprattutto abbinandola a dei moderni e performanti obiettivi Sigma della Serie I che ne esaltano, oltre alla nitidezza dei 61Mpx, la bellezza delle immagini. Anche se il corpo è lo stesso della Sigma fp “liscia” da 24Mpx, le novità sotto il cofano sono tante oltre a quella, evidente, del sensore da 61Mpx e dell’atteso mirino esterno EVF-11 inclinabile. Leggi il seguito di questo post »

Al via la prima edizione dell’Open Call per fotografi under 30
Aperte iscrizioni al contest di MSF, in collaborazione con il festival Cortona On The Move.
Ai vincitori la possibilità di documentare il lavoro di MSF in Italia e nel mondo

Si aprono le iscrizioni alla prima edizione dell’Open Call di fotografia “Storie di umanità. Fotografi per Medici Senza Frontiere”, lanciata dall’organizzazione medico-umanitaria nell’ambito delle iniziative dedicate alla celebrazione del suo cinquantesimo anniversario e realizzata in collaborazione con il festival internazionale di visual narrative Cortona On The Move.

Leggi il seguito di questo post »

BOLOGNA: NOTIZIE DALLA ZOÉ

Pubblicato: 06/04/2021 da Staff in Arti varie, Emilia Romagna, Mostre


di Gianni-Emilio Simonetti
10.04 – 11.06.2021
Inaugurazione sabato 10 aprile 2021, ore 15-19,30.
Apertura dal martedì al venerdì ore 10,30 – 12,30 | 15,30 – 18,30.
Sede AF Gallery, Via dei Bersaglieri 5/E, 40125 Bologna.
Ingresso gratuito.
Tel.051 229544
info@afgallery.it | http://www.afgallery.it

Artista visivo, docente e scrittore, Gianni-Emilio Simonetti (Roma 1940) è sicuramente l’esponente italiano più importante del movimento Fluxus. Nel 1964, con Daniela Palazzoli, realizza « Gesto e Segno », la prima manifestazione italiana dedicata a Fluxus, alla Galleria Blu di Milano. Con Daniela Palazzoli e Gianni Sassi è stato poi il promotore di questo movimento in Italia attraverso la casa editrice ED.912 e la pubblicazione della rivista « B’t ». Il sodalizio con George Maciunas darà vita a numerosi concerti, pubblicazioni e avvenimenti organizzati all’insegna di Fluxus in Italia. Nel 1965, tramite Dick Higgins e la “Something Else Press” entra in contatto con John Cage e inizia a comporre la serie «Mutica », diciassette brani di musica muta dove, attraverso la tecnica del collage, l’aspetto visivo dei segni e dei colori giocano un ruolo principale, prevedendo l’inizio di azioni, senza poter stabilire l’esito ultimo, dando così molta più importanza al processo di creazione che al prodotto finale. L’artista svilupperà nel corso degli anni una ricerca legata alla visione e al suono, in cui il linguaggio visivo e la musica si incrociano con dei frammenti di segni e colori, immagini e parole.
Nella mostra NOTIZIE DALLA ZOE’ sono esposte opere dagli anni ’60 sino ai giorni nostri.

Un interessante aggiornamento di Nadir Magazine con le prove sul campo del Sigma 35mm F/1.2 DG DN Art e del Leica 35/1.4 Summilux Asph.

Il test del Sigma 35/1.2 Art, realizzato da Rino Giardiello, mette in luce i tanti pregi ed i pochi difetti di quest’ottimo obiettivo superluminoso progettato appositamente per le fotocamere mirrorless Sony E-Mount e Sigma-Panasonic-Leica L-Mount. Leggi il seguito di questo post »

Da mercoledì 31 marzo a venerdì 30 aprile 2021
In STREAMING – Evento Gratuito
A cura di DRAG ME UP
INFO: https://dragmeup.it – Tel. 339.5954230
https://www.facebook.com/DragMeUpFestival
https://www.instagram.com/dragmeupfestival

Da mercoledì 31 a venerdì 30 aprile 2021, nell’ambito della prima edizione di DRAG Me Up-QUEER ART FESTIVAL, sarà online la Mostra Fotografica dal titolo BELLE, realizzata da Natascia Aquilano, che compie un percorso tra i vicoli del quartiere a luci rosse San Berillo, a Catania, le cui strade trasudano storie di vite proibite ai margini della società che li discrimina, nascondendone finanche l’esistenza.

“Belle” è “Un racconto senza filtri, una storia di emarginazione e ghettizzazione. Ma anche un invito ad abbandonare giudizi e pregiudizi, a posare lo sguardo su coloro che vivono atteggiamenti sociali e sessuali diversi da quelli dominanti nelle nostre comunità. Un viaggio oltre la soglia di case intime e confidenziali, ormai decadenti, invecchiate insieme a chi da sempre le abita: le Belle di San Berillo”, come si legge nella prefazione del catalogo creato e prodotto da ONDADURTO Teatro, organizzatori e promotori dell’evento.

Leggi il seguito di questo post »

Ufficio Cultura Comune di Casarsa della Delizia
c/o Biblioteca Civica, via XI Febbraio, 16
tel. 0434 873907, e-mail biblioteca@comune.casarsadelladelizia.pn.it
facebook: Eventi a Casarsa della Delizia @culturacasarsa
web: http://www.casarsadelladeliziaeventi.it

120 opere di uno dei Maestri della fotografia contemporanea, di cui la gran parte inedite e molte a colori, presentate nella sua città natale, all’interno dello spazio espositivo comunale dell’ex municipio firmato da Gino Valle
30 anni di viaggi, dalle sponde del Mediterraneo all’Est europeo, dal Medioriente lungo la Via della Seta fino a toccare Cina e Mongolia: “momenti di privato incanto” di fronte a nuove, inaspettate armonie
l’arte di Elio Ciol come sublime “decantazione” dei luoghi, alla ricerca della loro vera essenza

Leggi il seguito di questo post »

ScoglieraViva. Sculpting the Sea

Pubblicato: 18/03/2021 da Staff in Concorsi, News

Bando di concorso >>> https://www.scoglieraviva.com/bando.html
Iscrizione gratuita fino al 17 maggio 2021
info@scoglieraviva.com
http://www.scoglieraviva.com
https://www.facebook.com/ScoglieraViva

Sono aperte le iscrizioni alla XX edizione di “Scogliera Viva. Sculpting the Sea”, premio internazionale di scultura all’aperto. Il concorso è finalizzato alla valorizzazione della Città di Caorle (Venezia) e ad impreziosire la scogliera che divide il centro storico dal mare Adriatico, trasformandola in una vera e propria galleria d’arte contemporanea a cielo aperto.
La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a scultori provenienti da tutto il mondo. Il tema è libero, ogni artista può scegliere il soggetto da proporre per la valorizzazione della scogliera. Le candidature dovranno pervenire entro il 17 maggio 2021.
Il concorso prevede l’assegnazione di 3 premi in denaro di 2000 € per ognuno dei 3 artisti vincitori selezionati dalla Giuria. Sono inoltre inclusi vitto e alloggio per l’intero periodo di soggiorno presso la Città di Caorle, dal 17 al 26 giugno 2021, per la realizzazione dell’opera in loco.
Le opere vincitrici verranno presentate al pubblico la sera del 26 giugno 2021 presso il Centro Storico di Caorle.

La selezione dei progetti candidati sarà effettuata da una Giuria di Premiazione costituita da importanti nomi del panorama dell’Arte Contemporanea:

Michelangelo Galliani – scultore e docente di Tecniche del Marmo e delle Pietre dure presso l’Accademia di Belle Arti di Urbino
Danilo Premoli – architetto e designer, membro del Comitato scientifico di ADI Design Index 2020 e 2021 per il Compasso d’Oro 2022
Pietro Valle – architetto, fondatore dello Studio Valle Architetti Associati di Udine
Destinatari: scultori italiani e da tutto il mondo, senza limiti di età, sesso o altra qualificazione

Abitare significa rendere bello, accogliente e confortevole l’ambiente in cui viviamo, ma soprattutto significa circondarci di cose che ci fanno star bene e questo non vale solo per un comodo divano o un nuovissimo televisore ad alta risoluzione, ma anche quelle su cui si posano i nostri occhi. Una finestra con bella vista può essere appagante quanto un bel dipinto, ma lo può essere anche una foto d’autore scelta con cura ed in perfetta armonia con il resto dell’ambiente e la nostra personalità. Un’interessante proposta viene dalla dinamica Giusy Tigano con il suo PhotoAbitare, un progetto che coniuga fotografia d’autore e arredamento.

Rino Giardiello
direttore Nadir Magazine Leggi il seguito di questo post »

Pubblicato, su Nadir Magazine e nel nostro canale su YouTube, il test approfondito del piccolo e leggero Sigma 24mm F/3.5 della nuova Serie I.

Un grandangolare per fotocamere mirrorless Sony E-Mount e Sigma-Panasonic-Leica L-Mount dalle eccellenti rifiniture e dalle ottime doti sul campo a tutti i valori di diaframma. Arriva ad un incredibile rapporto macro di 1:2. Leggi il seguito di questo post »

Lexar presenta la nuova scheda SDXC UHS-I Lexar Professional 1066x Pro serie SILVER; progettata per fotografi e videomaker professionisti, permette di accelerare il flusso di lavoro dall’inizio alla fine senza porre limiti alla creatività. Leggi il seguito di questo post »